Il nostro progetto assume sempre di piĆ¹ i contorni di un vero “Orto dei miracoli“.
Proseguono le operazioni di irrigazione, cura e – finalmente – di raccolta.
Chiedete agli ortolani che gusto ha la nostra verdura!


 
 
 

Prova ad essere socievole. Condividi!